La Russia è pronta per il dialogo con gli Stati Uniti sulla questione dell'Afghanistan, tali contatti possono avvenire a margine dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite. Lo ha dichiarato ai media il delegato presidenziale della Federazione, Zamir Kabulov in Afghanistan. Secondo il funzionario russo, il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov e il presidente degli Stati Uniti Donald Trump hanno espresso interesse a tenere colloqui di esperti sull'Afghanistan. "Questo contatto a livello di rappresentanti speciali per l'Afghanistan è possibile a margine della 72esima sessione dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite a New York a settembre. Da parte nostra confermiamo la disponibilità e l'apertura a tale dialogo, "ha affermato Kabulov.

Russia is ready for dialogue with the United States on the issue of Afghanistan, such contacts may take place on the sidelines of the UN General Assembly, Zamir Kabulov, the Russian presidential envoy to Afghanistan, told Sputnik. According to the Russian official, Russian Foreign Minister Sergey Lavrov and US President Do-nald Trump expressed interest in holding expert talks on Afghanistan. “Such contact on the level of special representatives for Afghanistan is possible on the sidelines of the 72nd session of the UN General Assembly in New York in September. From our side, we con-firm readiness and openness for such dialogue,” Kabulov, who is also the head of the Russian For-eign Ministry's Second Asian Department, said.