Dopo aver superato con successo i preliminari, il Napoli inizia la sua avventura nella fase a gironi della Champions League, e lo fa con una trasferta non semplice in Ucraina contro lo Shaktar Donetsk, che però non dovrebbe impensierire troppo la collaudata squadra di Sarri. In patria lo Shaktar sembra non avere rivali, ma contro le italiane il bilancio casalingo è impietoso: 3 vittorie e 6 sconfitte. Gli esperti preannunciano un match impegnativo, ma a favore degli azzurri, proposti vincenti a 2.15 contro 3.60 degli ucraini. La divisione della posta vale 3.25. Sicuri della partenza sprint dei campani anche gli scommettitori, l’81% ha infatti puntato sul segno 2. Il segno distintivo del Napoli è segnare tanto, 9 i goal nelle prime 3 giornate di Serie A e 4 realizzati nei preliminari di Champions al Nizza. Anche questa gara si preannuncia da Goal, a 1.53, e da Over 2,50, a 1.71. Il finale più probabile è però un pareggio con una rete per parte, l’1 a 1 vale 8.90. La vittoria dei campani con goal a firma del solito Mertens è offerta a 3.75. Nella squadra ucraina attenzione al sudamericano Ferreyra, in rete a 2.75 e, combinato con il finale di 1 a 0, a 33. La squadra ucraina è stata pescata dal Napoli in prima fascia nel Gruppo F, considerato da tutti un sorteggio fortunato per gli azzurri di Maurizio Sarri, favoriti a giocarsi il primo posto del girone insieme al Manchester City. Gli inglesi sono avanti per il primato nel girone, a quota 1.60, il Napoli è indietro di poco, a 3. Molte meno chance per lo Shaktar, a 12, e per il Feyenoord, a 20. Anche per gli scommettitori la vetta del Gruppo F sarà un duello tra City e Napoli: il 59% ha puntato sugli inglesi, crede nel primato dei campani il 42%.