Si aggrava il bilancio dei casi di Chikungunya nel Lazio. La Regione Lazio fa sapere che al Servizio Regionale di Sorveglianza Malattie Infettive (Seresmi) sono pervenute 27 notifiche di casi di Chikungunya. I dieci nuovi casi rispetto alla giornata di ieri sono residenti o riportano un soggiorno nel comune di Anzio e sette casi non risultano aver viaggiato in Italia o all’estero nei 15 giorni precedenti l’esordio dei sintomi. Rimangono invece inalterate le notifiche facenti riferimento il territorio di Roma.