“Approvata oggi dal Consiglio della Municipalità I la delibera di giunta con la quale si chiede al Comune di Napoli la sospensione degli aumenti per le strisce blu a Chiaia-San Ferdinando e Posillipo”. A darne notizia il presidente del parlamentino Francesco de Giovanni. “Con il voto di tutta la maggioranza e del Pd (astenuti soltanto i consiglieri di area Dema) – incalza de Giovanni - chiediamo ora a Palazzo San Giacomo un intervento ad horas per scongiurare gli aumenti previsti per gli abbonamenti per le strisce blu. La crisi Anm non può essere pagata soltanto dai residenti. Con l'imminente scadenza dei permessi per le strisce blu annuali al 30 settembre, chiediamo un intervento del Consiglio comunale perché impedisca questa ingiustizia. Lo facciamo richiamando la norma che prevede il corretto bilanciamento del trasporto pubblico e di quello privato. Difatti - spiega il presidente della Municipalità - con i nostri tecnici abbiamo verificato come oggi ci siano limitazioni nel servizio di trasporto pubblico, basti pensare alla flotta prevista in uscita per i bus, fissata a quota 700, quando in realtà ne circolano circa la metà. Crediamo e siamo convinti che per questo motivo non può essere incrementato il costo del trasporto privato”.