“I bus turistici rimarranno fuori dal Centro storico, non è più pensabile assistere a invasioni dei torpedoni davanti ai monumenti. L’impianto portante della nuova bozza di delibera sul regolamento messo in piedi dalla nostra Amministrazione rimarrà il medesimo. Oggi ho incontrato nuovamente gli operatori del settore a cui ho ribadito l'intenzione di andare avanti nel nostro programma e a cui ho comunque assicurato un confronto. Ricordo che nella bozza sono stati eliminati gli abbonamenti annuali, che presentavano criticità profonde sul profilo concorrenziale, e sostituti con carnet proprio per dare garanzie, tutele, e abbiamo già ipotizzato agevolazioni a chi acquista più ingressi, ma i torpedoni non potranno entrare in centro”. Lo dichiara in una nota l'assessora alla Città in Movimento di Roma Capitale, Linda Meleo. "Nella bozza del piano è già previsto l’ampliamento dei parcheggi fuori dalle Ztl del Centro Storico per facilitare il lavoro degli operatori e abbiamo anche predisposto maggiori controlli per evitare illegalità nella sosta, che non saranno tollerate", spiega.