Il presidente messicano, Enrique Pena Nieto ha annunciato un piano speciale per il rilancio dell'economia delle regioni del paese più colpite dal devastante terremoto del 19 settembre attraverso misure volte ad incentivare il turismo. Nel sisma delle scorse settimane di magnitudo 7.1 a cui sono seguite scosse di forte entitàsono morte 333 persone. L'epicentro è stato registrato a 30 miglia a sud-ovest della città di Puebla de Zaragoza."Lanceremo una campagna per promuovere il turismo, lo stiamo già facendo soprattutto per quei luoghi dove il turismo era l'elemento principale dell'economia. Il modo migliore per aiutare queste regioni è visitarle perché nonostante i danneggiamenti registrati sono ancora in grado di accogliere i turisti" ha detto Pena Nieto nel corso di una visita a Tlayacapan nello stato di Morelos,una delle principali mete turistiche del Paese. La città è stata significativamente danneggiata dal terremoto: danni ma anche cinque vittime. Il Presidente ha invitato ad acquistare i prodotti dell'artigianato locale per sostenerne l'economia promettendo assistenza finanziaria e l'accesso preferenziale ai prestiti alle imprese locali.

Mexican President Enrique Pena Nieto said that the government will launch initiatives to revive economies of the country's regions hit by the devastating earthquake through enhancing tourism. A powerful 7.1-magnitude earthquake hit several states in Mexico on September 19, killing 333 people. The epicenter of the quake was located 30 miles southwest of the city of Puebla de Zaragoza, according to the European Mediterranean Seismological Center. The earthquake was followed by 5.8 and 6.1 quakes on Saturday. "We will launch campaigns for boosting tourism, we are doing this already, especially for those places where tourism used to be the main element of the economy. The best way to help these place is to visit them, they have been damaged, but still able to welcome tourists," Pena Nieto said. The president was paying a visit to the town of Tlayacapan in Morelos state, which is known as one of main tourist destinations. The town has been significantly damaged by the earthquake, five people died. The president called on the officials who accompanied him to buy handicrafts from the local merchants thus supporting the local economy. The president also promised financial assistance and preferential access to loans to local businesses.