Forza Italia punta i riflettori sugli effetti del gioco d’azzardo ad Alatri in provincia di Frosinone. Il coordinatore cittadino di Forza Italia Francesco Ciavardini e il vice Giuseppe Pizzuti evidenziano l’inesistenza in città di un regolamento che gestisca il gioco d’azzardo, in particolar modo le sale slot. “Questo non fa altro che rendere ancor più preoccupante a livello sociale la piaga del gioco d’azzardo patologico – dichiara Ciavardini - che rovina ogni anno migliaia di famiglie in tutta la nazione. La Ciociaria è particolarmente interessata da questo fenomeno con dati davvero allarmanti”. L’azzurro annuncia che a breve si svolgerà proprio ad Alatri un convegno sull’argomento, una manifestazione che avrà nel suo programma anche incontri con gli studenti delle scuole superiori, grazie anche al supporto dell’associazione onlus “No game”, del suo presidente Tiberio Patrizi e del gruppo GA Frosinone.