Martedì 17 ottobre alle 18:30 ci sarà la conferenza multimediale “Uno, nessuno, Pirandello” a cura di Laura Fiorini presso il Club Italiano di Johannesburg (7 Marais Rd, Bedfordview). La relatrice – sottolinea l’Istituto Italiano di Cultura di Pretoria - farà un’introduzione a Pirandello seguita dal documentario realizzato a cura di Didi Gnocchi e Matteo Moneta, che raccoglie testimonianze sul grande scrittore siciliano (in italiano con sottotitoli in inglese).

Tra i temi trattati nel corso della conferenza si analizzeranno i motivi per cui Pirandello, insieme a Dante e Shakespeare, è l’autore più letto e tradotto nel mondo e le ragioni per cui leggere Pirandello oggi è ancora estremamente attuale, e come scoprire gli aspetti della sua opera che ne rappresentano la contemporaneità. L’evento è organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura di Pretoria in collaborazione con il Club Italiano di Johannesburg nell’ambito della XVII Settimana della Lingua Italiana nel Mondo (16-22 ottobre 2017) dedicata al tema: “L'italiano al cinema, l'italiano nel cinema”. Entrata libera.