Il Consiglio dell'Unione europea ha dichiarato che sta rafforzando le sue misure restrittive nei confronti della Corea del Nord in linea con l'ultima risoluzione del Consiglio di sicurezza dell’Onu. “Il Consiglio ha ulteriormente rafforzato le sue misure restrittive nei confronti della Repubblica popolare democratica di Corea (DPRK), recependo le sanzioni settoriali imposte dalla risoluzione 2375 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite (2017). Questa risoluzione è stata adottata l'11 settembre 2017 in risposta alle attività di sviluppo delle armi nucleari e dei missili balistici in corso nella Corea del Nord in violazione e flagrante inosservanza delle precedenti risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite” si legge in una dichiarazione dell’Onu.

The Council of the European Union said Tuesday it was strengthening its restrictive measures against North Korea in line with the latest UN Security Council resolution. "The Council further strengthened its restrictive measures against the Democratic People's Republic of Korea (DPRK) by transposing the sectoral sanctions imposed by UN Security Council resolution 2375 (2017). That resolution was adopted on 11 September 2017 in response to the DPRK's ongoing nuclear weapons and ballistic missiles-development activities, in violation and flagrant disregard of previous UN Security Council resolutions," the statement read.